Alessandro Sallusti

Foto profilo di Alessandro Sallusti

Alessandro Sallusti è direttore responsabile de ilGiornale, dove aveva cominciato insieme a Indro Montanelli nel 1987. Ha lavorato per Il Messaggero, Avvenire, il Corriere della Sera, L'Ordine e a Libero con Vittorio Feltri. Nel 2021 ha pubblicato il libro "Il sistema", nel 2022 "Lobby & Logge" e nel 2023 "La versione di Giorgia"

Non è che non si comprenda l'estrema delicatezza della situazione e il rischio che il conflitto in Ucraina si estenda fuori da quei confini

Alessandro Sallusti
Che ipocrisia fare la guerra solo a metà

Dopo l'incontro di ieri al Quirinale tra il capo dello Stato e il ministro Carlo Nordio, a ore la riforma della giustizia sarà prima approvata dal Consiglio dei ministri e poi incardinata in Parlamento

Alessandro Sallusti
Tre passi verso il futuro

Quindi Giorgia Meloni rimarrà presidente del Consiglio indipendentemente dall'esito dell'eventuale referendum sulla riforma costituzionale avviata dal suo governo

Alessandro Sallusti
Se Giorgia resiste, Elly scricchiola

Toti rivendica non tanto e non solo la sua innocenza rispetto alle accuse, bensì il primato della politica intesa come servizio e missione

Alessandro Sallusti
Una lezione a toghe e politici

Come la giravi la giravi questa sorpresa di un nuovo redditometro per stanare gli evasori era un pasticcio politico e mediatico e per certi versi pure un mistero

Alessandro Sallusti
Meno pasticci e più dialogo

A poche settimane dal nostro cinquantesimo compleanno diamo un ritocco alla nostra veste grafica per presentarci in ordine all'appuntamento

Alessandro Sallusti
Un ritocco e una novità

Per il suo 50esimo compleanno Il Giornale si regala una nuova veste grafica. Ma il cambiamento più importante è quello che non si nota. Perché cinquant'anni fa chi girava con Il Giornale rischiava le botte, ma oggi elegge primi ministri e la classe dirigente del Paese.

Alessandro Sallusti
Il Giornale, un ritocco e una novità

Leggere le paginate sull'inchiesta che sta terremotando la Liguria può certamente fare un certo effetto e ci sarebbe pure da indignarsi se il nostro sistema giudiziario non fosse quello che è

Alessandro Sallusti
Perché non fidarsi di questa giustizia

Non si è mai visto un governo fascista intercedere con forza per far liberare da uno Stato estero la donna diventata simbolo della sua opposizione, che l'ha pure candidata alle imminenti elezioni europee

Alessandro Sallusti
Una supplica  a Orbán: intervieni tu
ilGiornale.it Logo Ricarica