Perdere peso dopo le feste: l'allenamento per i senior

Perdere peso dopo le feste è importante, soprattutto per i senior attivi e attenti alla loro salute: ma quali esercizi praticare per dire velocemente addio all'adipe in eccesso?

Perdere peso dopo le feste: l'allenamento per i senior

Dopo le abbuffate delle feste natalizie, anche per i senior è arrivato il momento di perdere peso con il giusto workout. In particolare se il girovita rimarca la troppa indulgenza nei confronti delle golosità di stagione, tra porzioni generose e abbuffate tipiche di fine anno. Rimettersi in forma è importante sia per il benessere personale che per riguadagnare una corretta fluidità nei movimenti, irrobustendo al contempo il sistema immunitario.

È fondamentale riprendere in mano le redini del proprio percorso, soprattutto per i senior che devono fare i conti con le problematiche date dall'età. Ecco perché perdere peso dopo le feste diventa una buona abitudine, per ritrovare una routine salutare e combattere la sedentarietà.

Senior, perché è importante perdere peso

Sempre più senior vivono la loro esistenza in modo dinamico e attivo, frenando di fatto l'invecchiamento. Per poter godere di un cammino sano e in piena forma, è necessario curare sia l'alimentazione che la tonicità del corpo, così da contrastare il naturale rallentamento del metabolismo. Non solo: si potranno evitare problematiche e patologie legate all'età, oltre a un accumulo dannoso di adipe, aggravato dalla perdita della tonicità muscolare e della fluidità del movimento.

Per questo è importante prestare attenzione al proprio stile di vita, in particolare dopo le festività e i bagordi natalizi. Ristabilendo il giusto equilibrio tra sport, alimentazione e abitudini del quotidiano. Un mix benefico non solo per il corpo e per agevolare una sana e lunga esistenza in salute, ma anche per la psiche che, così, si libera da ciò che la imprigiona. Allontanando ansia, stress, malumore, fame nervosa e anche depressione.

Esercizi per migliorare la forma fisica

Perdere peso dopo le feste è una necessità imprescindibile, lo si può affrontare grazie a del sano movimento da effettuare anche tra le mura di casa. Vietato improvvisare: meglio affidarsi agli esperti di settore quali centri fitness, personal trainer e insegnanti, che potranno gestire le lezioni anche online. L'approccio deve risultare graduale ma costante e, per rimettere in moto i muscoli, ecco qualche utile proposta:

  • Stretching: un po' di allungamento muscolare è sempre necessario, sia per iniziare che concludere il workout. Aiuta a riscaldare i muscoli in previsione dell'allenamento ma, al contempo, migliora la circolazione. Si parte in posizione eretta con le mani sui fianchi spingendo i gomiti verso il centro, in modo da esercitare busto e spalle. Poi si passa alle caviglie, muovendole singolarmente con una rotazione oraria e antioraria. Seduti a terra con le gambe diritte, si piega leggermente in avanti la schiena cercando di raggiungere la punta dei piedi con le mani, per poi recuperare la posizione iniziale. Si uniscono i plantari dei piedi e, con delicatezza, si ruota il busto a destra e poi a sinistra, avendo cura di muovere anche collo e testa con attenzione. La respirazione deve accompagnare il movimento, inspirando ed espirando con calma e concentrazione;
  • Esercizi per tonificare: meglio evitare i pesi se non si ha la guida e il supporto di un insegnante, ma si possono affrontare piccoli workout molto utili. Ad esempio, seduti sopra una sedia si piegano le braccia ad altezza petto, sollevandole verso il cielo una per volta. Per snellire il girovita e tonificare i glutei ci si sdraia per terra con gambe leggermente divaricate, lentamente, e con cura si solleva busto, braccia e gambe cercando di toccare i piedi con le mani. Lentamente di ritorna a terra, in alternativa si appoggia a terra il busto con le gambe piegate a 90 gradi, per poi sollevare il bacino verso l'alto contraendo gli addominali, per poi lentamente tornare a terra;
  • Cyclette: è il giusto compromesso per effettuare sport senza uscire di casa, si può pedalare con costanza senza esagerare ma scegliendo un attrezzo adatto al proprio corpo. Nulla di troppo elaborato e faticoso, quello che serve è pedalare con costanza per riattivare la circolazione e abbassare anche la pressione, depurando il corpo dalle tossine. Si possono affrontare allenamenti con resistenze differenti così da esercitare il corpo, ma senza eccedere, in particolare se si soffre di patologie invalidanti;
  • Camminata: la camminata con il cane è il modo giusto per muovere corpo e muscoli, la si può replicare anche tra le mura di casa su un tapis roulant, aumentando gradualmente sia la durata che l’intensità. Dopo una fase di stretching si piò camminare sul posto alternando il movimento di gambe e braccia, ispirando ed espirando con costanza. Eventualmente si può spezzare la camminata sollevando le braccia ad altezza spalle, toccando lateralmente con la punta del piede e alternando le gambe. O, ancora, aprendo e chiudendo le braccia verso il petto mentre si cammina.

Non solo fitness

Le attività per perdere peso sono davvero tante senza dimenticare lo yoga, la meditazione e il nuoto, sport completo e perfetto per dimagrire e sciogliere le tensioni. Il tutto abbinato a un'alimentazione equilibrata, con una maggiore idratazione e proteine più sane, grazie a cotture light. Con un buon apporto di frutta, verdura e carboidrati, ma preferendo prodotti integrali e ricchi di fibre.

Come sempre, è meglio non improvvisare ma chiedere supporto agli esperti: un insegnante di fitness e un nutrizionista che potranno stilare il programma più adatto per ogni esigenza. In particolare se si soffre di problematiche fisiche e patologie, in modo da dimagrire correttamente, irrobustendo muscoli e preservando il benessere degli organi interni. Per non assumere troppe calorie - o troppe poche: uno sbilanciamento che potrebbe incidere sul benessere personale, favorendo problematiche di salute.

Commenti