App e streaming, le nuove frontiere dello sport a casa

Aumenta sempre più il numero delle persone che pratica attività sportiva in casa. A fornire un valido aiuto sono le app e gli appuntamenti in streaming dedicati all'esercizio che, se eseguito con costanza, può dare grandi benefici

App e streaming, le nuove frontiere dello sport a casa

Da quando la pandemia causata dal coronavirus ha preso il sopravvento, la nostre abitudini quotidiane sono notevolmente cambiate e, tra queste, anche quelle legate allo sport. Si esce di meno e quindi si cammina poco, le occasioni di allenarsi diminuiscono e si cerca in qualche modo di trovare alternative valide per mantenersi in forma.

Dall'attività sportiva si traggono notevoli benefici; per agevolare chi al momento è rimasto senza sebbene abbia fatto dello sport uno stile di vita o chi deve eseguire specifiche attività motorie per la propria salute, prendono sempre più forma gli allenamenti in streaming guidati dagli istruttori del settore. Contestualmente e, con le stesse finalità, sono nate anche numerose app.

I benefici dello sport

Quante volte è capitato di leggere o di sentire in tv che fare almeno 30 minuti di sport al giorno fa bene alla salute? “Muovetevi come meglio potete purché non stiate fermi” , questo uno dei consigli che da sempre sentiamo ma che poco applichiamo. Fermarsi qualche minuto al giorno, mettere da parte lavoro, impegni di famiglia, doveri e dedicarsi a degli allenamenti, provoca degli effetti benefici al corpo e allo spirito.

Lo sport, in primis, stimola la produzione delle endorfine che riducono l’ansia e la depressione con effetti benefici sull’umore. L’attività motoria aiuta anche a prevenire malattie cardiovascolari, metaboliche e croniche - come ad esempio il diabete - e previene l’obesità. Per chi ne avesse bisogno, aiuta a dimagrire e a mantenere un fisico più tonico, con muscoli e ossa in buono stato. Quindi praticare qualche esercizio fisico in casa aiuta tutti a prescindere dall’età e dal sesso. Ovviamente ad ognuno il suo esercizio: non tutti siamo uguali e con le stesse necessità e attitudini.

App, nuove frontiere dello sport

Improvvisarsi personal trainer di se stessi, se non si è mai praticato dello sport, non è consigliabile: si potrebbe rischiare di strafare con conseguenze non proprio benefiche. Appunto per aiutare le persone ad avvicinarsi in modo graduale agli esercizi ginnici, sono state create delle apposite app. Queste ultime sono cresciute a dismisura nell’ultimo anno.

Per invogliare i più pigri sono stati realizzati dei giochi interattivi con i visori per la realtà virtuale dove, dietro lotte o gare per raggiungere un traguardo, si celano specifici movimenti degli arti superiori e inferiori che consentono al corpo di allenarsi divertendosi e senza il pensiero che quello che si sta svolgendo è proprio un esercizio fisico. Perché, a onor del vero, l’idea di praticare dello sport non sempre risulta piacevole per tutti. Molte volte si abbandona l’idea prima ancora di concretizzarla. Invece, unire gioco e attività sportiva consente a corpo e mente di beneficiare di tutti gli effetti positivi del movimento.

Sport, in streaming dal salotto di casa

Oltre agli allenamenti attraverso le App, esistono sui social diverse piattaforme contenenti esercizi fisici creati dagli istruttori di fitness in base al risultato che si intende raggiungere. E non importa avere a casa gli attrezzi che si trovano in palestra: basta un tappetino, delle bottigliette d’acqua che fungono da pesi e il gioco è fatto. In qualsiasi angolo del mondo ci si trovi, senza lo stress di mettersi in macchina per raggiungere la struttura sportiva, si fissa un appuntamento all’orario che si desidera e si fa sport.

Quali sono i benefici che si possono raggiungere allenandosi in streaming? A questa domanda risponde su il Giornale.it il personal trainer e fitness coach Carmine Menna, allenatore di famose influencer e atleti professionisti: «I benefici che si possono raggiungere allenandosi a casa in streaming - afferma l'esperto - sono esattamente gli stessi che si possono raggiungere in palestra se non addirittura di più per moltissime persone. Con pochi semplici attrezzi è possibile allenarsi in maniera estremamente intensa ed efficace, ovviamente se si segue un programma di allenamento ben strutturato».

Il personal trainer ci racconta gli allenamenti che propone sia alle persone famose che a tutti i suoi allievi: «Sono allenamenti completi su tutto il corpo - spiega l'allenatore, presente su Instagram così come sulla sua piattaforma dedicata - in cui sfrutto sia esercizi tipici dell’allenamento funzionale a corpo libero, sia esercizi che si possono svolgere in sala pesi con uso di sovraccarico. In questo modo, attraverso metodiche e strategie specifiche, non solo è possibile modellare e strutturare un fisico armonico e proporzionato, ma si ha anche l’opportunità di costruire risultati più efficienti e duraturi nel tempo, grazie ad aspetti che spesso si perdono di vista nella sala pesi se non si è capaci di coniugarli».

«È ovvio - prosegue Menna - che per costruire realmente questi risultati è fondamentale anche avere quella motivazione che dà costanza e rende l’allenamento parte del proprio stile di vita. È per questo che ci tengo tantissimo ad essere non solo un allenatore ma un vero e proprio coach per tutti i miei allievi: motivarli al massimo e trasmettere loro energia positiva è ciò che mi permette di bucare gli schermi e guidare ognuno nel proprio percorso di benessere psicofisico».

Commenti

Grazie per il tuo commento