Francesco Paolo Tronca

Il commissario Tronca promette almeno 30 verifiche al giorno: "Nessuna vendita, da quegli immobili il Comune può trarre 300 milioni di euro all'anno"

Raffaello Binelli
Affittopoli a Roma, Pd moroso per 170mila euro

Presepi no, gay center sì. È questo il risultato della decisione del prefetto-commissario di Roma, Francesco Paolo Tronca che ha annullato per presunte irregolarità il bando di gara sulle tradizionali bancarelle che ogni anno a Natale abbellivano piazza Navona

Francesco Curridori
A Piazza Navona gay center al posto dei presepi

Le deleghe dovrebbero essere ufficializzate tra domani e mercoledì. Oltre al Giublieo, si penserà ai rifiuti e all'igiene cittadina nei territori, ai trasporti e al salario accessorio dei dipendenti capitolini

Adriano Palazzolo
Ecco il piano di Tronca per Roma
ilGiornale.it Logo Ricarica