Vacanze e chili di troppo, come perderli in modo rapido prima delle ferie

Pronti per le tanto agognate vacanze ma poco fiduciosi di superare la prova costume? Ecco qualche soluzione last minute per perdere qualche chilo di troppo depurando l'organismo

Vacanze e chili di troppo, come perderli in modo rapido prima delle ferie

Manca poco alla partenza, tutto è pronto per le meritate vacanze, ma la forma fisica è sottotono? Se gli eccessi del passato inverno sembrano resistere, ecco perché è necessaria una soluzione detox e sgonfiante. Dimagrire in modo radicale prima della partenza non è decisione praticabile ma, principalmente, non è salutare. Sicuramente si può sgonfiare il corpo, eliminando un po' di ritenzione idrica, depurando dalle tossine, ottenendo maggiore leggerezza, benessere e perdendo anche qualche chilogrammo di troppo. Due settimane possono bastare per recuperare energia e salute, basta mostrarsi costanti e decisi a raggiungere l'obiettivo finale.

Dimagrimento last minute, no alle privazioni

Perdere peso prima delle vacanze è il desiderio segreto di molte persone, pressate dalla presenza dei chili di troppo. In molti spingono il piede sull'acceleratore scegliendo diete troppo restrittive, regimi alimentari affamanti o digiuni sregolati. In questi casi non è bene improvvisare strategie last minute, in particolare senza una guida medica ad hoc per non incappare nell'effetto fisarmonica.

L'impatto sulla salute potrebbe risultare troppo pesante, in particolare se si soffre di qualche patologia, favorendo problematiche e carenze alimentari. Per questo è meglio prediligere soluzioni detox più soft ma sgonfianti e drenanti per un effetto leggerezza assicurato. Un primo passo utile per avviare un nuovo regime alimentare, al ritorno dalle vacanze, che sia più sano ed equilibrato, in abbinamento con dello sport, perfetto per tonificare e bruciare le calorie di troppo.

Purificare e depurare l'organismo, soluzioni rapide per dimagrire

Gli esperti sconsigliano di affrontare diete e regimi alimentari troppo restrittivi, che potrebbero incidere sulla salute generale dell'organismo. Per questo depurare il corpo potrebbe risultare il giusto compromesso, una pratica che si può affrontare anche durante il periodo invernale per il bene del fegato e dei reni. Il regime alimentare detox è perfetto per drenare i liquidi in eccesso, sgonfiando la pancia, migliorando la salute della cute e aiutando la circolazione. Le diete detox sono utili per ripulire ma ciò che si perde sono liquidi, per questo si possono affrontare occasionalmente solo con l'unico scopo di eliminare le scorie. Praticandole senza stress durante i momenti pausa, come il weekend, risultando utili anche dopo le abbuffate alimentari.

Protagonisti della dieta detox sono i centrifugati e i succhi naturali, da preparare in casa con il frullatore o l'estrattore di succo.

Limone, soluzione detox

Il limone è alleato della salute e aiuta a purificare l'organismo. Può essere utilizzato in diverse ricette durante i pasti, ad esempio iniziando con una limonata tiepida appena svegli e per colazione optando per una macedonia con lamponi, ribes, mirtilli, fragole, mela, pera, mandorle e succo di limone. Come spuntino si può scegliere una banana, semi di zucca e limonata fresca. A pranzo si può inserire il succo di limone nell'insalata di legumi con olio d'oliva e a cena si può bere una limonata tiepida insieme ad un piatto di proteine magre alla griglia e verdure bollite o grigliate. È importate ricordarsi di variare spesso la dieta.

Semplicità e benessere a tavola

Il percorso detox serve solo quasi unicamente a eliminare le scorie accumulate, per alleggerire e far riposare il fegato e gli organi coinvolti nella digestione. Le vacanze potrebbero trasformarsi in un punto di partenza per un nuovo stile di vita, principalmente dal punto di vista alimentare. Sempre meglio rivolgersi al nutrizionista e a una palestra attrezzata che potranno essere una guida importante per la salute, evitando un dannoso e pericoloso fai da te. Meglio abbracciare uno stile di vita più salutare, basato su un'alimentazione semplice, con condimenti sani, priva di grassi e zuccheri ma ricca di nutrimento.

È sempre bene consumare frutta, verdura, acqua, proteine magre cotte alla griglia o in padella con poco olio oppure al vapore, integrando con legumi e cereali così da aggiungere il beneficio delle fibre, per ripulire l'intestino dalle tossine. Va limitato il consumo di alcolici e riducendo, oppure eliminando, le abitudini dannose che possono favorire la presenza dei radicali liberi. La depurazione aiuta a rigerare l'energia dell'organismo, eliminando le zavorre caloriche e le tossine. Ma come sempre è bene farsi guidare da un esperto di settore per risultati validi e duraturi nel tempo.

Commenti