Zucca in autunno, i benefici e le ricette per i nipoti

La zucca è la regina dell'autunno, un alimento capace di regalare colore e donare benefici per l'organismo degli over 60: ecco le ricette da preparare per i nipoti

Zucca in autunno, i benefici e le ricette per i nipoti

La zucca è la protagonista indiscussa dell’autunno: dona sapore ai piatti, benefici all'organismo, colore e anche un pizzico di magia. Non è solo la regina della tavola di ottobre, tra ricette golose e irresistibili, ma anche vero oggetto di decorazione e simbolo principale della notte di Halloween. Con quella tonalità così fortemente autunnale scalda il corpo e rinvigorisce la mente, anche perché offre innumerevoli vantaggi, necessari per affrontare i primi freddi si stagione. Come alimento poco calorico e ricco d’acqua, inoltre, presenta proprietà nutritive molto utili per gli over 60.

Ad esempio, l'alto contenuto in fibre trasforma la zucca in un alleato perfetto per chi soffre di stitichezza, mentre vitamine e sali minerali la rendono ideale per la beauty routine quotidiana. Al contempo, assicura un ruolo preventivo contro una serie di patologie dell’apparato urinario maschile e femminile, un toccasana in particolare per la categoria senior.



E della zucca di può mangiare tutto o quasi, anche i semi possono trasformarsi in un saporito olio per condimenti: l’ideale, quindi, per creare ricette saporite anche per i nipotini di casa.

Zucca, proprietà e benefici

Nonostante il suo sapore intenso, la zucca è un ortaggio ipocalorico: infatti apporta solo 18 Kcal per 100 grammi. Il tutto è dovuto alla quantità d’acqua contenuta, pari a ben 94,6 grammi, un quantitativo incredibile che garantisce proprietà diuretiche. È per questo che la zucca è un alimento perfetto per i senior, anche per chi soffre di diabete, proprio per l’alta presenza di acqua e di fibre. Insieme, queste due proprietà ripuliscono il corpo dalle scorsie e agevolano il transito intestinale.

Parte integrante della famiglia delle Cucurbitacee, l'ortaggio contiene solo un 3,5% di carboidrati ed è poverissima di grassi. È inve ricca di caroteni, pro-vitamine A, vitamina C ed E, vitamine del gruppo B, oltre a sali minerali quali calcio, potassio, sodio, magnesio, fosforo.

Questo mix è essenziale per contrastare i radicali liberi, le infiammazioni, proteggere il cuore, il benessere dell’intestino e le vie urinarie, come già accennato. Un alimento gustoso, corroborante, che scalda il corpo e permette una buona digestione, agevolando anche un sonno ristoratore. La zucca infatti possiede proprietà blandamente sedative e calmanti, del tutto naturali.

I semi si possono gustare tostati oppure come olio da condimento: una vera bontà utile a ridurre il colesterolo, perché ricco di grassi insaturi. Spalmato sulle cute, sfiamma, lenisce, tonifica e ammorbidisce la pelle.

Ricette gustose e idee creative

Con quel colore così intenso, quell’arancione autunnale, la zucca rischiara il periodo proteggendo dal freddo e dai primi malanni di stagione. Gli innegabili benefici di questa verdura non sono un segreto per i senior che si prodigano in ricette e piatti saporiti, in particolare da servire agli amati nipotini. L’emblema della notte di Halloween è perfetta in ogni sua declinazione, interpretando con gusto ogni ricetta.

Vellutata di zucca

Facile da preparare e da gustare, basta aprire la zucca, eliminare la parte filamentosa e i semi per poi rimuovere la buccia. Poi si immerge la polpa in acqua, lasciandola bollire con poco sale, una foglia di alloro e due patate sbucciate, utilizzando anche del brodo vegetale se lo si desidera.

A cottura ultimata si frulla accuratamente, ottenendo una crema golosa da servire con un filo d’olio e una spolverata di formaggio grattugiato. A piacere, si più aggiungere del riso o dell’orzo cotti separatamente, da mescolare alla crema nei suoi ultimi minuti di cottura.

Gnocchi di zucca

Semplici da preparare e da condire, basta mescolare la polpa di zucca cotta in forno con farina e sale, creando poi gli gnocchi come di consuetudine, da sagomare con l’apposito attrezzo o con i rebbi di una forchetta. Dopo un breve periodo di riposo, basta versarli in acqua di cottura, scolarli e condirli con burro, formaggio grattugiato o sugo.

Zucca al forno saporita e chips

Veloce da preparare e da gustare, basta tagliare la zucca a fette, eliminando la polpa e i semi. Le fette ottenute si dispongono sopra una teglia da forno ricoperta con l’apposita carta, irrorando con olio, un goccio d’acqua, sale e rosmarino. Si lascia quindi cuocere per circa 40 minuti fino a quando la zucca non diventerà morbida, da servire poi tiepida.

Perfetta anche la versione chips: basta pulire la zucca e tagliarla con la mandolina, ottenendo delle fette sottili da asciugare con la carta assorbente. Si cuociono in forno con olio per 15 minuti, si gustano croccanti.

Dolci con la zucca

Tra i dolci con la zucca non si possono non citare i muffin, oppure il rotolo con ricotta e cioccolato, passando per la torta soffice o i biscotti. Ma la più gettonata è la torta di zucca, da creare con la pasta frolla e un ripieno morbido a pase di zucca frullata, uova, zucchero di canna, miele, zenzero, cannella e noce moscata. Un mix goloso e amatissimo.

Decorare con la zucca

Oltre alle ricette più classiche, impreziosite da tortelli e risotti, la zucca può diventare un elemento di decoro perfetto per Halloween. Un’idea interessante per i più piccoli di casa che potranno scavare l'ortaggio, eliminando la polpa con un cucchiaio, utilizzando le stesse come ciotole per la tavola. Oppure incidendole con l’aiuto dei nonni per ottenere delle lanterne davvero uniche, per la magica notte delle streghe. Grandi o piccole, intagliate o disegnate, ecco l’idea vincente per trascorrere la serata insieme.

Commenti